Quiche salmone e zucchine

quiche

La foto non rende giustizia a questa meraviglia.. Credo che sia la quiche più buona che io abbia mai fatto.  (Vi assicuro che nella vita sono più modesta, ma in cucina so quel che valgo 🙂 )

Ingredienti:

  • 1 porro
  • 2 zucchine
  • 100 gr di salmone affumicato
  • 1 confezione di philadelphia
  • 1 uovo
  • semi di sesamo a piacere
  • sale
  • pepe
  • latte (2 cucchiai)
  • 1 rotolo di pasta sfoglia o di brisé

Preparazione:

In padella rosolare il porro tagliato a rondelle con poco olio.

Tagliare le zucchine a rotelline sottili e unirle al porro.  Cuocerle fino a che non sono leggermente ammorbidite.

In una scodella ammorbidire il philadelphia con un po’ di latte (io mi regolo sempre ad occhio, ma direi che un paio di cucchiai possano pastare) e girarlo un po’ con una forchetta.

Aggiungere l’uovo, il sale, il pepe e mescolare fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.

Srotolare la sfoglia (in genere io uso la brisé perchè è più croccante e non si “sfalda” come la sfoglia, metterla sul fondo di una tortiera e coprire con le zucchine e i porri.

Prendere le fettine di salmone e stenderle sopra alle zucchine.

Versare il philadelphia e spolverizzare di semi di sesamo (in questa foto non ci sono).

Cuocere in forno caldo per circa 30 min a 180 °

Se vi sembra che si stia scurendo troppo, coprite la quiche con la stagnola e fate cuocere coperta.

E’ veramente una bontà!

Annunci