Spaghetti con zucchine e pancetta

Spaghetti zucchine e pancetta

Estate è tempo di verdure. La mia mamma ha un bell’orticello e ogni tanto mi passa zucchine, pomodori e cose varie.. Oggi avevo delle zucchine da smaltire e mi sono inventata questo sughetto.

Ingredienti:

  • una zucchina bella grande
  • una cipolla
  • paprika dolce
  • una spolverata di pepe
  • pancetta

Preparazione:

Per prima cosa ho rosolato la cipolla con poco olio in una pentola antiaderente, poi quando si è imbiondita ho aggiunto la zucchina tagliata a pezzetti piccoli. Ho cotto tanto tempo, in modo che la zucchina rimanesse quasi bruciacchiata (a me piace cosi) e ho messo due belle spolverate di paprika dolce e un po’ di pepe.

A parte ho rosolato la pancetta che avevo tagliato a cubetti e a 5 minuti dalla fine della cottura l’ho buttata in padella con le zucchine. Ho scolato la pasta al dente e l’ho fatta saltare in padella.

Piatto gustoso!

Annunci

Grano Kamut ai funghi al profumo di curry

kamut

La ricetta di oggi oltre ad essere molto gustosa è anche sana, il che non guasta.
Era da un po’ che al supermercato guardavo con interesse il grano kamut, ma non sapendo come si cucinava ero restia a comprarlo.. Dopo una rapida ricerca nei mie gruppi di ricette ho capito che non era poi così difficile da preprarare e mi sono convinta.

Ingredienti:

  • Una cipolla
  • uno spicchio d’aglio
  • 200 gr di grano kamut
  • Funghi
  • Curry
  • Sale
  • Brodo
  • Olio

Preparazione:

Tritare la cipolla  e farla soffriggere in padella con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio e una spolverata di curry. Tagliare a quadrotti i funghi, unirli alla cipolla e fare cuocere una decina di minuti.

Unire il kamut, sfumare con il brodo e dare una mescolata.

Continuare a cuocere aggiungendo man mano il brodo e mescolando come se fosse un risotto.

Aggiustare di sale e aggiungere curry a piacere.

Il kamut ha una cottura piuttosto lunga. Come per il farro non fidatevi di quanto scritto sulla confezione: sulla mia c’era scritto che cuoceva in dieci minuti e ce ne sono voluti più di venti.

Il gusto è piuttosto corposo e sazia molto.