Spaghetti con zucchine e pancetta

Spaghetti zucchine e pancetta

Estate è tempo di verdure. La mia mamma ha un bell’orticello e ogni tanto mi passa zucchine, pomodori e cose varie.. Oggi avevo delle zucchine da smaltire e mi sono inventata questo sughetto.

Ingredienti:

  • una zucchina bella grande
  • una cipolla
  • paprika dolce
  • una spolverata di pepe
  • pancetta

Preparazione:

Per prima cosa ho rosolato la cipolla con poco olio in una pentola antiaderente, poi quando si è imbiondita ho aggiunto la zucchina tagliata a pezzetti piccoli. Ho cotto tanto tempo, in modo che la zucchina rimanesse quasi bruciacchiata (a me piace cosi) e ho messo due belle spolverate di paprika dolce e un po’ di pepe.

A parte ho rosolato la pancetta che avevo tagliato a cubetti e a 5 minuti dalla fine della cottura l’ho buttata in padella con le zucchine. Ho scolato la pasta al dente e l’ho fatta saltare in padella.

Piatto gustoso!

Annunci

Involtini di pancetta e tacchino

Involtini 2

Questa ricettina me l’ha passata una collega.

Oltre ad essere buonissimi, questi involtini si preparano in pochissimo tempo e sono un ottimo salvacena quando avete ospiti improvvisi e non sapete cosa preparare.

Ingredienti:

  • fesa di tacchino (io ho comprato una confezione da 300 gr circa)
  • pancetta (la quantità dipende da quanti involtini volete fare)
  • salvia
  • rosmarino
  • burro
  • sottilette dal cuore morbido (o un formaggio a piacere)
  • un bicchiere di vino bianco
  • stuzzicadenti

Preparazione:

Prendere le fette di tacchino e tagliarle a metà.

Su ogni fetta inserire un pezzetto di sottiletta (io le ho tagliate a metà per il lungo e con una sottiletta ne ho farcite due), arrotolare il tacchino e avvolgetelo nella pancetta. Infine chiudete tutto con uno stuzzicadenti.

In una padella antiaderente fate sciogliere una noce di burro con la salvia, disponete gli involtini come nella foto e cospargeteli di rosmarino.

Involtini

Fate rosolare pochi minuti a fiamma media da entrambi i lati e poi sfumate con del vino bianco.

Quando il vino sarà evaporato, coprite e cuocete per 10/15 minuti.

Si formerà una cremina deliziosa.. impossibile non fare la scarpetta!!!

(La mia collega invece della pancetta usa la coppa, ma non ho ancora provato)