Il Tempo si è fermato

Quando una persona a cui vuoi bene scompare, provi un dolore come non lo hai mai provato prima, ti senti disperato e vorresti che il mondo si fermasse un attimo per aiutarti a metabolizzare la perdita, ma purtroppo questo non succede mai.  Devi continuare a vivere, andare avanti, lavorare e in periodi come questo festeggiare pure il Natale, anche se l’ultima cosa che vorresti.

Il mondo in fondo non ti aspetta, se ti fermi resti indietro e in ogni caso, stare in casa a piangerti addosso non servirebbe a riportarti quella persona, quindi avanti the show must go on.

L’unica cosa che posso e mi sono sentita di fare è stato fermare almeno il Blog. Avevo bisogno di silenzio, di raccogliere le idee, di curare la ferita e il lutto è un tipo di dolore che non puoi curare mangiando (e neanche leggendo se è per questo).

Quindi, il mio mondo personale, fatto di piccole cose, di piccole gioie quotidiane si è fermato e ora riprende, ma a rilento e con fatica.  Si è creata una spaccatura dentro di me e non sono più la stessa persona che ero fino al 15 dicembre scorso.

Tutto questo per spiegare sia la prolungata assenza (e la mancanza quindi di tutte quelle ricettine in tema natalizio che avevo in programma e che poi non mi sono sentita di fare), sia le letture cosiddette di Natale, che recensirò e con cui ho cercato di stordirmi in questi giorni neri.

Speravo di ritrovare lo spirito Natalizio, ma forse ho sbagliato a cercarlo nei libri, dovevo cercarlo nel calore delle persone che mi vogliono bene.

Vi lascio con una poesia di Alda Merini e con un video per me significativo, che spero di riuscire a caricare.

Da domani riprenderò la mia solita routine, torneranno ricette e libri, ma per oggi consentitemi di fermarmi ancora un attimo.

Ho bisogno di silenzio
come te che leggi col pensiero
non ad alta voce
il suono della mia stessa voce
adesso sarebbe rumore
non parole ma solo rumore fastidioso
che mi distrae dal pensare.

Ho bisogno di silenzio
esco e per strada le solite persone
che conoscono la mia parlantina

disorientate dal mio rapido buongiorno
chissà, forse pensano che ho fretta.

Invece ho solo bisogno di silenzio
tanto ho parlato, troppo
è arrivato il tempo di tacere
di raccogliere i pensieri
allegri, tristi, dolci, amari,
ce ne sono tanti dentro ognuno di noi.

Gli amici veri, pochi, uno?
sanno ascoltare anche il silenzio,
sanno aspettare, capire.

Chi di parole da me ne ha avute tante
e non ne vuole più,
ha bisogno, come me, di silenzio.

Annunci

Liebster Award

liebster_award_blogBuongiorno a tutti!! Torno temporaneamente su questi schermi, dopo un periodo veramente nero in cui non ho avuto tempo per aggiornare il blog (e neanche per cucinare, se è per questo) per ringraziare Clara che nel suo Blog Generazioni in cucina mi ha omaggiata di questo simpaticissimo premio.

Devo dire che mi ha fatto piacere, dopo un po’ di tempo che non entravo qui, trovare il suo commento e leggere il suo articolo.  Significa che anche se non scrivo quotidianamente, qualcuno si ricorda di me e questo fa sempre piacere.

Mi accingo quindi anche io a premiare alcuni dei miei Blog preferiti.

Di seguito le Regole per i vincitori:

  • Ringraziare il blog che ti ha nominato e assegnato il premio
  • Rispondere alle undici domande richieste dal blog(ger) che ti ha nominato/a
  • Scrivere 11 cose che parlano di te
  • Formulare le tue 11 domande per i blogger che nominerai
  • Premiare a tua volta 11 blog con meno di 200 followers
  • Informare i blogger del premio assegnato

Risposte alle Domande di Clara:

  1. Per uno spuntino: pane e salame o torta della nonna? Pane e salame tutta la vita!
  2. Cosa ami cucinare? Il pesce
  3. Qual è il tuo frutto preferito? le ciliegie
  4. Fuori fa freddo cosa preferisci bere per scaldarti? Un the caldo ovviamente, meglio se aromatizzato alla cannella
  5. Materia più amata a scuola? (10+ a chi dice matematica ;)… scherzo) se la giocavano italiano e francese
  6. Cane o gatto? gatto
  7. Quale animale vorresti essere? uno squalo
  8. Cosa leggi volentieri? Thriller
  9. Film al cinema o sul divano? eh in questo momento mi godo volentieri il relax sul divano
  10. Di quale libro o film vorresti essere il/la protagonista? così di getto mi viene da dire Il piccolo Principe
  11. Qual è il tuo desiderio nel cassetto? In questo periodo mi va tutto talmente male che anelo  la serenità

Le mie domande:

  1. Se potessi essere un personaggio famoso chi sceglieresti?
  2. Carriera o famiglia?
  3. Il tuo peggior difetto?
  4. Il tuo film preferito?
  5. Il tuo cantante preferito?
  6. Quando da bambina ti chiedevano cosa volevi essere da grande, cosa rispondevi?
  7. Dolce o salato?
  8. Cosa ti piace fare quando sei da solo?
  9. Il piatto in cucina che proprio non ti viene bene?
  10. Il piatto invece che ti riesce meglio?
  11. Se fossi un dolce quale saresti?

11 Cose su di me:

Ma non vi siete già stancati di sentirmi??

  1. Amo il mare
  2. Adoro i girasoli
  3. Sogno di avere un gatto tutto mio
  4. I capelli sono il mio tallone d’achille
  5. Porto spesso minigonne cortissime
  6. Ho una passione smisurata per le borsette
  7. Colleziono teiere giapponesi
  8. Sono molto affettuosa e coccolona
  9. Sono permalosetta
  10. Colleziono polipi
  11. Se fossi un dolce sarei un salame di cioccolato:  semplice ma gustoso

E ora arriviamo alle nominations:

  1. Premio sempre la mia seguace preferita, la più “fedele” e simpatica delle mie lettrici che è Loredana
  2. Le simpaticissime La Cucina Psicola(va)bile di Iaia & Maghetta Streghetta
  3. La bravissima Silvia
  4. http://briciolanellatte.com
  5. Il Blog della mia amica Michela che è veramente bravissima e cucina cose stupende
  6. http://assaggi-incucina.blogspot.it/
  7. Daniela che ho conosciuto all’artigiano in fiera e fa delle creazioni bellissime
  8. La ragazza con la valigia
  9. http://vitavaricolori.altervista.org/
  10. http://sodifferentblog.wordpress.com

  11. http://www.ricettedellanonna.net/

Vignetta

 

foto

Questa vignetta mi faceva ridere perchè anche io posto sempre le foto dei miei manicaretti su facebook ed era simpatico immaginare un retroscena del genere 🙂

Liebster Award: Discover New Blogs

ImmagineInterrompo il silenzio forzato di questi giorni, per ringraziare Monikina3190, del Blog “Sogni tra le pagine dei libri” http://sognitralepaginedeilibri.blogspot.it per avermi premiata con il “Liebster Award: Discover New Blogs”.

E’ la prima volta che mi capita di ricevere un premio e ne sono molto contenta, tanto più che il blog è proprio appena nato ed è stato creato “per me”, per avere uno svago tutto mio e mai avrei pensato che avrei avuto un pubblico o che sarei stata addirittura premiata.

 Le regole da seguire sono poche e semplici: 

1- Ringraziare nel post il blog che ti ha assegnato il premio.

2- Scrivere undici cose su di te.

3-  Rispondere alle undici domande poste dal blog che ti ha  premiato.

4- Formulare altre undici domande alle quali i blogger premiati dovranno rispondere.

5- Premiare, a tua volta, 11 blog che ritieni meritevoli di questo premio.

6- Informare i blogger del premio assegnato.

STORIA DEL PREMIO: Il premio “Liebster Award” è stato ideato in Germania per sostenere i blog meritevoli con meno di 200 followers e tutto ruota attorno al numero 11: 11 sono le cose da raccontare su di sè, 11 sono le domande a cui rispondere, 11 sono i blog a cui assegnare il premio.

Le undici cose su di me:

  1.  Amo cucinare, mi rilassa
  2. Studio danza classica da quando sono piccola ed è un’altra mia grande passione
  3. Vorrei tanto avere un gattone da tenere in casa e coccolare
  4. Adoro i thriller e i film gialli
  5. Sono una persona sportiva, che ha bisogno di stare in continuo movimento
  6. Ho dei piedi orribili e difficilmente porto i sandali o scarpe aperte
  7. Sogno cose semplici: avere attorno le persone che amo e stare serena
  8. Non mi piacciono le persone che ostentano in modo eccessivo i loro sentimenti o che si fingono migliori di quello che sono per impressionare gli altri
  9. Non mi piacciono le persone che si lamentano di continuo con inutili piagnistei
  10. Sono molto generosa e disponibile verso gli altri
  11.  Il mio colore preferito è il giallo

 Le mie risposte alle undici domande fatte da Monikina:

  1.  Qual è il libro più brutto che hai letto? Il più brutto è senza dubbio La profezia di Celestino, tanto che l’ho abbandonato a 20 pagine dalla fine (cosa che non faccio MAI), perché non riuscivo più ad andare avanti
  2.  C‘è un autore per cui nutri una qualche antipatia, magari anche ingiustificata? Non mi piace molto Clive Cussler perché scrive storie che mi sembrano tutte uguali
  3. Leggi poesie? In passato ho letto Prevert, qualcosa di Neruda, ma in genere non leggo molte poesie
  4. Hai mai incontrato qualche scrittore dal vivo? No, ma avevo lasciato un commento su un forum in cui si parlava del libro su Eros Ramazzotti, scritto da Luca Bianchini e lui mi aveva risposto, ringraziandomi. Mi ero esaltata moltissimo
  5. Che rapporto hai con i libri che eri obbligato a leggere per la scuola? Li ho sempre letti molto volentieri, con curiosità e voglia di imparare
  6. Perché tieni un blog? Per svagarmi, per condividere le mie passioni
  7. E-reader sì, e-reader no? Assolutamente SI!
  8. Puoi far risalire a qualcuno la tua passione per la lettura? Alla mia mamma, sicuramente
  9. Leggi libri in lingua originale? No, con le lingue sono una chiavica
  10. Hai mai pensato di scrivere un libro? Da ragazzina, sì. Per fortuna non mi ci sono mai cimentata. Avrei scritto sicuramente delle minchiate 🙂
  11. Credi nell’amore a prima vista? No

 Le mie undici domande:

  1. Il primo libro letto
  2. Il tuo autore preferito
  3. Quando esce la versione cinematografica di un libro letto, vai a vedere il film o preferisci evitare?
  4. Il libro che ti ha commosso di più?
  5. Cosa ti convince ad acquistare un libro? (copertina, autore, trama, etc)
  6. Quali sono i tuoi hobby
  7. Cosa ti ha spinto ad aprire un blog?
  8. In quale personaggio di un libro ti riconosci di più?
  9. Quale libro ti sarebbe piaciuto scrivere?
  10. Spiegami il titolo del tuo blog, cosa significa
  11. Se potessi cambiare lavoro, cosa vorresti fare?

 I blog che ho deciso di premiare sono:

  1. http://gianmarcoveggetti.wordpress.com/
  2. http://libriemarmellata.wordpress.com/
  3. http://percorsidiversi.wordpress.com
  4. http://amoilweb.wordpress.com/
  5. http://kurokorecipe.wordpress.com/
  6. http://lepaginestrappate.wordpress.com/
  7.  http://www.lemeravigliedicicetta.it/
  8. http://ilmagicomondodicinnamon.blogspot.com/
  9. http://stelledellaprimaria.blogspot.com/
  10. http://paneepomodoro.wordpress.com/
  11. http://ostrichecucina.wordpress.com/

Cominciamo …

snoopy in cucinaQuesto blog nasce dalla voglia di condividere le mie più grandi passioni: la lettura e la cucina.

Nel mio tempo libero mi piace leggere e adoro pasticciare in cucina, così mi sono detta, perchè non unire le due cose?

Perciò eccomi qui.